TGCOM Giochi e Scommesse Sport Mediaset Affari Italiani Giochi e Scommesse Agenzia di Stampa AAMS Gioco Sicuro e Responsabile slotonline
|

Conto gioco agile e riscossioni senza brutte sorprese nelle sale da gioco online

conto di gioco online sicuroSei un appassionato di gambling online e dopo esserti registrato ad un nuovo casinò online sei già pronto per riscuotere la tua prima vincita: qualcosa però sembra andare storto e l’accredito del premio regolarmente conquistato tarda ad essere registrato sul tuo conto.

Cosa sta succedendo? E cosa è più opportuno fare quando si ha il sospetto che un casinò online ritardi volontariamente il pagamento delle vincite?

In questa breve guida trovi un sunto delle problematiche più comuni riscontrate dai giocatori al momento della riscossione, ma anche qualche consiglio per accelerare questa procedura e ricevere quanto dovuto nel minor tempo possibile.

Il primo fattore che influenza i tempi necessari per l’accredito delle vincite da parte di un casinò online? Semplice, il metodo di pagamento impiegato.

Per agevolare gli utenti, le piattaforme di gambling consentono di scegliere tra un ampio ventaglio di strumenti di pagamento e riscossione. Ciascuno di essi, tuttavia, presenta limiti e tempistiche per il completamento delle operazioni diversi.

Attualmente, la maggior parte dei casinò online autorizzati dall’ADM (cioè dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli) permettono di effettuare ricariche e prelievi dal proprio saldo tramite servizi quali PayPal o Skrill, nati proprio per semplificare i pagamenti online. Oltre ad assicurare accrediti delle vincite in genere istantanei, questi servizi offrono anche una ricca serie di garanzie, indubbiamente molto utili quando si effettuano transazioni sul web.

Alcuni utenti preferiscono bypassare questi servizi terzi e pagare direttamente utilizzando la propria carta di credito oppure carte ricaricabili come la classica PostePay. Il vantaggio, ancora una volta, sta nella praticità di questi strumenti. D’altra parte, i tempi per l’accredito in genere si prolungano, oscillando tra le 24 e le 72 ore, a seconda dell’istituto bancario preso in considerazione.

Molti casinò virtuali, infine, offrono la possibilità di effettuare pagamenti e riscossioni tramite bonifico bancario oppure postale. Quest’ultimo sistema è quello meno consigliato, dal momento che le tempistiche si allungano ulteriormente, passando ad un minimo di due giornate lavorative per l’accredito delle somme dovute sul conto.

Prima di scegliere il metodo di pagamento da utilizzare, dedica qualche minuto alla lettura della sezione “termini e condizioni” del casinò online al quale sei iscritto: qui, dovresti trovare tutte le informazioni di cui hai bisogno in merito a tempistiche previste per i vari sistemi di pagamento e limiti minimi e massimi imposti per l’importo dei versamenti e dei prelievi.

E se il ritardo nell’accredito della vincita supera i 10 giorni? In questi casi, il consiglio è quello di contattare il servizio clienti del portale di gambling al quale sei iscritto e chiedere informazioni: il gestore potrebbe aver deciso di congelare il tuo pagamento nell’attesa dell’esito di verifiche sulle tue ultime giocate.

Altro passaggio fondamentale per evitare di incappare in fastidiosi ritardi al momento della riscossione consiste nel completare subito la verifica del proprio conto gioco.

Come saprai, il conto gioco è il conto virtuale che viene associato a ciascun nuovo giocatore al momento della registrazione dell’utenza. Scopo del conto gioco è quello di tenere traccia di tutti i movimenti effettuati dall’utente, allo scopo di individuare tempestivamente eventuali usi fraudolenti della piattaforma di gioco.

Per rendere efficace questo strumento, i casinò online richiedono la verifica dell’identità di ogni nuovo iscritto, di norma attraverso l’invio di una copia o di una scansione di un documento di identità. Questo semplice passaggio consente al gestore di verificare che i dati anagrafici comunicati dall’utente siano veritieri (step fondamentale anche per impedire l’accesso al gioco ai soggetti minorenni).

Molti casinò online permettono ai nuovi iscritti di accedere subito al gioco, ponendo tuttavia l’obbligo di verificare la propria identità entro un mese dalla registrazione.

Se stai riscontrando delle difficoltà nella riscossione delle tue vincite, il problema potrebbe dipendere dalla mancata attivazione del conto gioco. Fortunatamente, risolvere questo disguido è semplice: effettua il login sulla piattaforma alla quale sei iscritto, accedi al tuo pannello di controllo e segui le istruzioni per completare la verifica del conto.

Un’altra situazione molto comune, specie tra i giocatori alle prime armi, è quella di commettere l’errore di tentare la riscossione di bonus speciali elargiti dal casinò virtuali.

Bonus di benvenuto e promozioni varie in genere si traducono in un credito extra che si aggiunge al saldo del giocatore. Tuttavia, queste somme di denaro “regalate” dai casinò di norma possono essere utilizzate solo per continuare a giocare, mentre non risultano disponibili per la riscossione.

Questo discorso si applica anche ai depositi da te effettuati: le somme versate sul conto gioco non possono essere ritirate a stretto giro, tranne nel caso in cui tu decida di cancellare la tua iscrizione al portale e chiudere il conto gioco.

Se non riesci a riscuotere l’intera somma indicata sul tuo banco, assicurati che ciò non sia semplicemente dovuto al fatto che parte di tale credito sia in realtà rappresentato dal tuo deposito iniziale o da promozioni ancora non utilizzate.

Volendo riassumere, quali sono i passaggi necessari per assicurarsi riscossioni celeri quando si gioca all’interno di un casinò online?

In primis, è fondamentale scegliere un casinò online in possesso di regolare autorizzazione ADM. Riconoscerli è semplice: i portali di gambling autorizzati espongono sempre l’apposito logo ADM ed il numero di concessione della propria licenza, verificabile sul portale dell’Agenzia.

Dopo aver completato la procedura di registrazione ed aver inviato copia del nostro documento di identità per attivare il conto gioco, effettuiamo una prima ricarica di 40 euro tramite carta PostePay.

Come bonus di benvenuto riservato a tutti i nuovi iscritti, il casinò online ci premia con 15 euro spendibili solo all’interno della piattaforma, a cui se ne aggiungono altre 5 dedicati agli utenti che scelgono di dilettarsi con le slot online (giochi sui quali decidiamo di orientarci proprio in virtù della loro semplicità ed immediatezza).

Ci orientiamo su un gioco come quello di questa demo, privo di regole speciali ma caratterizzato dall’utile funzione speciale dei free spin (giri gratuiti della slot attivati da particolari combinazioni di simboli bonus). Giocando per una manciata di minuti ci troviamo a perdere un totale di 10 euro, ma anche grazie ad una rullata fortunata che attiva i free spin otteniamo, complessivamente, premi per 35 euro. Con un saldo pari ad 85 euro, decidiamo di aver giocato abbastanza.

Qualora decidessimo di riscuotere subito il nostro premio, a quanto ammonterebbe la somma prelevabile? Semplice, esattamente a quanto vinto, ovvero a 35 euro. La restante parte del nostro saldo, infatti, è rappresentata dal deposito iniziale più il residuo dei bonus offerti dal casinò virtuale.